Lunedì 02 Marzo 2009

Ascom, Zucchinali e Capurro
confermati presidenti di gruppo

Venerdì scorso in Ascom, le assemblee del gruppo Rivenditori di elettrodomestici e materiale elettrico e degli Agenti di commercio hanno eletto i rispettivi presidenti: Armando Zucchinali e Giuseppe Capurro. Per entrambi si è trattato di una riconferma.
Armando Zucchinali, 62 anni, titolare della Korel di Bergamo, presidente del gruppo di acquisto General Service e nel consiglio di Export Italy, è anche vicepresidente vicario dell’Ancra, l’associazione nazionale di categoria del sistema Confcommercio. Con lui, che ricopre la carica da oltre dieci anni, nel direttivo sono stati confermati i consiglieri Mario Campana di Bergamo, Giancarlo Maccarini di Bergamo e Giancarlo Busi di Brembilla. Neoeletto Paolo Imberti di San Pellegrino.
Nel giro di un anno i negozi di elettrodomestici sono passati da 459 a 438 (-4,6%), mentre dal 2003 sono calati di un centinaio di unità (-18,1%). In città i punti vendita sono passati dai 128 nel 2003 agli attuali 112 ( Dati Ascom giugno 2008).
Giuseppe Capurro, 63 anni di Scanzorosciate, da 45 anni agente di commercio da tre mandati ricopre la carica di presidente del gruppo ed è dal 2000 consigliere nazionale di Fnaarc, Federazione Nazionale Associazioni Agenti e Rappresentanti di Commercio aderente a Confcommercio. Nel direttivo sono stati confermati Enrico Pinti di Bergamo, Massimo Bottaro di Bergamo, Osvaldo Colombi di Villa di Serio, Marco Marinoni di Bergamo; neo eletti Gianandrea Besana di Treviolo, Fabrizio Vavassori di Bergamo e Mario Fumagalli di Urgnano. Gli agenti e rappresentanti di commercio, nella nostra provincia, sono 2.692 (dati Ascom giugno 2008). Il settore risente della crisi in atto tanto da registrare un calo del -14,65% nel 2008 rispetto al 2007, quando la categoria contava 3.154 liberi professionisti (-462), mentre dal 2003 il calo è stato del –16,35% (-526).

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags