Martedì 01 Settembre 2009

Fallisce anche Flex Meccanica
Senza lavoro 15 dipendenti

Ancora un fallimento nel mondo metalmeccanico bergamasco: si tratta di Flex Meccanica, con sede legale a Bergamo e stabilimento a Caravaggio, che si è arresa dopo mesi di grave crisi finanziaria. Senza lavoro i 15 dipendenti, 11 dei quali, già nei mesi scorsi, visto il perdurare del calo degli ordinativi, erano stati collocati in cassa ordinaria per 13 settimane a rotazione, da maggio a fine luglio.

Al termine del periodo di cassa, secondo quando riferito dai sindacati, i dipendenti hanno trovato i cancelli chiusi. Da quel momento erano iniziati i contatti tra i rappresentanti dell’azienda e quelli dei lavoratori, colloqui poi interrotti dalla pausa delle ferie.

Flex Meccanica ha poi rotto gli indugi, presentando domanda di fallimento, accolta nei giorni scorsi dal tribunale di Bergamo, che ha nominato come curatore fallimentare Anna Venier: l’udienza per i creditori è stata fissata per il 1° dicembre.

a.ceresoli

© riproduzione riservata

Tags