Venerdì 31 Marzo 2006

Areva, accordo fatto sulla Cigs

Trovato l’accordo all’Areva di San Pellegrino: azienda e sindacati hanno infatti firmato per la Cassa integrazione straordinaria che coinvolgerà per un anno 27 lavoratori, anziché i 33 annunciati. Un piccolo passo avanti raggiunto al termine di un negoziato iniziato oltre un mese fa che prevede anche un’incentivazione di 14 mensilità.

La Cigs partirà da lunedì prossimo e scadrà il 2 aprile 2007, a quel punto scatterà la mobilità, ma nel frattempo almeno una decina di lavoratori avrà maturato il diritto di accompagnamento alla pensione. Per l’azienda invece il trasferimento in pianura (nel triangolo fraa Bergamo, Orio al Serio e Dalmine) è previsto nel secondo semestre del 2006: si punterà non più sulla produzione ma sull’attività di servizio, assistenza e gestione del parco impianti già installati.

L’organico sarà di una sessantina di persone: 50 provenienti da San Pellegrino e una decina che verranno trasferiti dalla sede commerciale di Sesto San Giovanni.
(31/03/2006)

r.clemente

© riproduzione riservata