Lunedì 06 Ottobre 2008

Arte Impresa, apre la mostra concorso 17 opere in gara, un premio dedicato a Zucchelli

L’Accademia Carrara di Belle Arti ospita la sesta edizione di Arte Impresa, la mostra-concorso che si svolge ogni due anni, e che quest’anno affronta il tema «Tempi futuri: l’uomo e la macchina». Fino al 23 ottobre sarà possibile visionare le 17 opere che festeggiano il decimo anniversario di un’iniziativa unica nel suo genere e ricca di successi. Anche quest’anno la mostra è stata inserita nel circuito delle manifestazioni di «BergamoScienza» a testimonianza della sua valenza artistica e innovativa. Creata per offrire un’occasione d’incontro tra due importanti dimensioni della realtà bergamasca, la mostra-concorso porta al dialogo tra artista e impresa per percorrere insieme le vie dell’innovazione e dello sviluppo. «Un connubio tra arte e ricerca applicata affonda le radici nella storia classica, ma non si esaurisce nel puro mecenatismo. La contaminazione tra mondo artistico e realtà imprenditoriali conduce sempre più di frequente ad attività e progetti integrati e in questo ambito ArteImpresa costituisce un esempio virtuoso», commenta la Presidente di Confindustria Emma Marcegaglia. Diciassette imprese bergamasche hanno, infatti, collaborato fattivamente con altrettanti giovani artisti chiamati a realizzare opere sul tema del concorso prendendo spunto dall’attività delle aziende loro partner. «Tempi futuri: l’uomo e la macchina, un tema che offriva moltissimi spunti puntualmente colti dai giovani artisti dell’Accademia seguiti costantemente e con passione dalle aziende», dice Pierantonio Bombardieri, Presidente del Comitato esecutivo di ArteImpresa. La novità della sesta edizione di ArteImpresa è l’istituzione di un premio speciale dedicato a Nino Zucchelli, personaggio che ha animato la vita culturale ed artistica, locale e nazionale, della seconda metà del ‘900. Il premio sarà assegnato da una giuria speciale all’artista che presenterà la migliore opera attraverso il linguaggio video Ne seguiranno altri dedicati a illustri soci del Lions Club Bergamo Host che si sono distinti per la loro passione e impegno a favore dell’arte. La premiazione dei vincitori della mostra-concorso avverrà martedì 21 ottobre alle ore 18 presso lo Spazio ParoleImmagine della Gamec di Bergamo. Membri della giuria sono: Anna Daneri (critico d’arte e curatore, coordinatrice del Corso Superiore di Arti Visive presso la fondazione Antonio Ratti di Como), Giacinto Dipietrantonio (critico d’arte e curatore, docente di Storia dell’Arte presso l’Accademia di Brera, a Milano, nonché direttore della galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo), Alberto Garutti (artista e docente di Arti Visive presso l’Accademia di Brera a Milano), Francesca Kaufmann (gallerista in Milano), Adriano Legler (Presidente Fondazione Famiglia Legler). L’Accademia di Belle Arti G. Carrara di Bergamo sarà quindi la degna cornice delle opere dei giovani artisti di ArteImpresa, esposte al pubblico dal 6 al 23 ottobre secondo i seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 16.30, il sabato e la domenica dalle 15.00 alle 19.00. L’ingresso è gratuito.Informazioni www.unindustria.bg.it/arteimpresaImprese, artisti e opere in gara

e.roncalli

© riproduzione riservata