Venerdì 18 Marzo 2005

Avventura croata per la Same di Treviglio

Avventura croata per la Same Deutz-Fahr (Sdf). Il produttore di trattori di Treviglio, azionista di riferimento della tedesca Deutz, ha infatti acquistato la croata Duro Dakovic, azienda produttrice di mietitrebbie e macchine per la raccolta. L’investimento complessivo è stimato in 25 milioni di euro, compresi i costi per la messa a regime della società e l’offerta pubblica agli azionisti di minoranza per il controllo del 100% di Duro Dakovic. Same Deutz-Fahr si è già assicurata l’86,4% del capitale dell’azienda messo in vendita dalla Duro Dakovic Holding, che fa capo per la maggioranza al governo croato. Sdf ha partecipato all’offerta pubblica di vendita della divisione agricola di Duro Dakovic all’inizio del 2005. L’offerta ha ottenuto il benestare del ministero dell’Industria di Zagabria per le garanzie di solidità e sviluppo imprenditoriale. Duro Dakovic, che sarà rinominata Same Deutz-Fahr Croatia, prevede di raggiungere il break even entro la fine del 2007 e un obiettivo di produzione, entro cinque anni, di circa mille mietitrebbie con un fatturato di 100 milioni di euro.

(18/03/2005)

acampoleoni

© riproduzione riservata

Tags