Martedì 04 Aprile 2006

Borsa Lavoro Lombardia: sono più di 15 milale offerte di lavoro per chi cerca un’occupazione

A due anni dal suo debutto su internet il portale www.borsalavorolombardia.net supera quota 15.000. Sono tanti, infatti, a fine marzo, i posti di lavoro a disposizione dei cittadini in cerca di nuova occupazione presenti sul portale di Regione Lombardia dedicato al mondo del lavoro, della formazione e dell’istruzione. 
Circa il 60% dei posti si trova nel territorio lombardo, il restante 40% riguarda sedi di lavoro in altre regioni italiane.
Le offerte sono pubblicate dalle aziende e dalle agenzie del lavoro private, che utilizzano sempre più frequentemente Borsa Lavoro Lombardia per la ricerca di personale.

I profili professionali più rischiesti

Al 31 marzo la professione più gettonata è quella di operatore dei sistemi informativi, con quasi 1.000 offerte di lavoro, seguono gli operatori di call center e quindi i manovali generici.
Nella top ten delle professioni più richieste troviamo anche addetti alla contabilità, magazzinieri, venditori, operatori macchine a controllo numerico, tecnici commerciali, segretarie.
A fronte di questa ricca e variegata offerta di opportunità lavorative il portale ospita 12.000 curriculum attivi (un curriculum in Borsa resta attivo per tre mesi prima di scadere, se non rinnovato), il 66% dei quali è stato inserito da lavoratori lombardi.
In valore assoluto abbiamo quindi un’offerta di posti lavoro superiore alla domanda, un dato questo che sta incentivando un uso sempre più intenso e diffuso del portale da parte di chi cerca lavoro.

«È davvero significativo il traguardo di 15.000 offerte di lavoro raggiunto da Borsa Lavoro Lombardia - ha affermato l’Assessore all’Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione Lombardia Alberto Guglielmo - a conferma di un impegno costante e crescente dell’Agenzia Regionale per il Lavoro e dell’Assessorato regionale»

(04/03/2006)

g.francinetti

© riproduzione riservata

Tags