Venerdì 12 Settembre 2003

Bpu, +50,2% per l’utile semestrale Il 1° ottobre la presentazione del piano industriale

Nel primo semestre Bpu Banca, il gruppo nato dall’integrazione di Popolare Bergamo e Comindustria, ha registrato un utile netto pro-forma di 156,8 milioni di euro in crescita del 50,2% rispetto a fine giugno 2002.

La raccolta diretta è cresciuta del 2,2% a 48.846 milioni, gli impieghi dell’8% a 38.706 milioni, mentre la raccolta indiretta è rimasta sostanzialmente stabile a 43.835 milioni. Il Roe (il rapporto fra utile netto e patrimonio netto) si è attestato all’8,91% (da 6,46%).

Il primo ottobre la banca presenterà il piano industriale di integrazione che sarà approvato dal Cda il 30 settembre.

(12/09/2003)

utente 1

© riproduzione riservata

Tags