Giovedì 25 Maggio 2006

BPU Leasing: l’assemblea dei dipendenti decidelo sciopero delle prestazioni straordinarie

Sciopero a tempo indeterminato delle prestazioni straordinarie in tutte le aree professionali e dei quadri direttivi. Questa la decisione assunta dall’assemblea dei dipendenti della BPU Leasing - gruppo BPU Banca - riunitasi il 22 maggio scorso.
L’iniziativa sindacale si accompagna alle azioni di lotta intraprese alla Esaleasing S.p.A. di Ancona, dove ha avuto un esito altamente positivo una manifestazione proclamata da Fiba Cisl e Fisac Cgil Territoriali, con una partecipazione quasi totalitaria dei lavoratori e delle lavoratrici.
Le azioni di protesta continueranno al fine di riprendere il tavolo del confronto sulla prevista operazione di fusione delle due Società nella nascente BPU Esaleasing S.p.A.
Il confronto è stato interrotto unilateralmente dalla parte datoriale BPU Banca.
Con questa iniziativa le lavoratrici e i lavoratori di BPU Leasing e di Esaleasing intendono ribadire la loro ferma volontà di continuare le azioni di lotta fino al raggiungimento di positivi risultati contrattuali normativi e salariali.

(25/05/2006)

g.francinetti

© riproduzione riservata

Tags