Sabato 16 Ottobre 2004

Casse rurali, clienti soddisfatti: il voto medio è 8

I clienti delle casse rurali sono soddisfatti dei servizi offerti loro dalle banche: il dato emerge da un’indagine su un campione di mille aziende e duemila famiglie presentata alle giornate di studio della Federazione lombarda delle Bcc in corso a Creta.

Otto le casse sotto esame, e tra queste tre bergamasche: Bcc di Sorisole e Lepreno, Bcc di Treviglio e Geradadda e Bcc Valle Seriana. In alcuni casi le bergamasche hanno ottenuto voti superiori alla media: 7,84 per i servizi offerti alle aziende, 7,89 per le famiglie. Inoltre, due clienti su tre hanno assegnato voti anche più alti, da 8 a 10. Fra gli elementi che più vengono apprezzati riservatezza e cortesia, trasparenza, tempestività e comprensione dei bisogni.

Sopra la media è il risultato della Bcc di Sorisole e Lepreno nell’analisi delle famiglie che sono clienti di più banche: voto medio 7,96 contro una media complessiva di 6,33 alle altre banche.

La Bcc di Treviglio e Geradadda ha ottenuto risultati molto positivi nel segmento delle imprese con un 8,19: il 41% degli intervistati ha assegnato alla banca un voto tra 9 e 10 per competenza, comprensione dei bisogni, trasparenza e informazioni.

Infine, la Bcc della Valle Seriana si è segnalata per il giudizio raccolto nel segmento delle imprese clienti di due banche, Bcc compresa. Il voto medio ottenuto dalla Valle Seriana, giudicata migliore dell’altra banca, è di 8,46.

Le altre cinque banche incluse nella ricerca sono le Bcc dell’Alta Brianza, del Basso Sebino, Cremasca, Cremonese e Valsassina.

(16/10/2004)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags