Giovedì 18 Settembre 2003

Cresce il gruppo Magnetti Acquisita la Cementubi

Prosegue la politica di espansione del gruppo Magnetti di Carvico. L’azienda bergamasca, specializzata in edilizia industriale e commerciale e in sistemi e prodotti per l’edilizia, ha acquisito la Cementubi Srl di Castel San Pietro, in provincia di Bologna.

L’operazione - perfezionata nel gennaio scorso ed effettuata attraverso un’azienda del gruppo, la Mcz - ha comportato un investimento di tre milioni di euro. Si tratta di uno stabilimento (12 i dipendenti) nuovo di zecca. Ultimato nel 2002, la produzione di pavimenti per esterni è stata avviata proprio dal gruppo bergamasco all’inizio dell’anno. Sabato 27 settembre ci saràò l’inaugurazione ufficiale.

Nel 2002 il gruppo Magnetti (527 i dipendenti) ha fatturato 137,2 milioni di euro con un incremento del 16,9% sul 2001 (117,3 milioni di euro) e ha registrato un risultato operativo lordo di 15,8 milioni di euro. Per il 2003 le stime indicano un fatturato di 144 milioni di euro. Questo dato non include i ricavi per l’attività relativa ai solai prefabbricati di Cisano, ceduti nello scorso mese di giugno alla società Vela di Brescia, che ha preso in carico anche i dipendenti, una quarantina. A marzo è stata abbandonata anche la produzione di laterizi, al fine di concentrare l’attività del gruppo nei tre settori in cui l’azienda bergamasca è leader in Italia: murature, pavimentazioni e fabbricati industriali.(19/09/2003)

f.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags