Venerdì 21 Novembre 2008

Crisi, grido d’allarme dei sindacati ai parlamentari

È auspicabile un intervento legislativo che consenta di sospendere la norma che non permette di superare i tre anni di utilizzo degli ammortizzatori sociali nel quinquiennio 2005-2010. È probabilmente questa la richiesta più importante che i sindacati bergamaschi hanno presentato ai parlamentari e ai consiglieri regionali durante l’incontro di oggi, organizzato proprio per discutere di ammortizzatori sociali e sostegno al reddito.L’incontro ha visto la presenza di quasi tutti gli onorevoli: qui tutti i dettagli.L’appello dei sindacatiNella attuale realtà di grave crisi occupazionale - hanno detto i sindacati - è necessaria un’attenzione specifica della classe politica bergamasca, anche perché il perdurare della crisi rende difficile fare programmi. Nelle situazioni aziendali più difficili per effetto della norma attuale ci si trova senza copertura finanziaria.Particolarmente complicata è poi la situazione dei lavoratori con contratti a termine o atipici, che rischiano di pagare più di tutti la situazione sempre più difficile.Le aziende con meno di 15 dipendentiI dati sono preoccupanti. Da novembre le aziende bergamasche, artigiane e industriali con meno di 15 addetti, stanno chiedendo la cassa integrazione “in deroga” al livello regionale. Il 18 novembre è stata approvata a Bergamo la Cigs in deroga per 27 aziende con 178 dipendenti. E ancora sono giacenti in Provincia altre 30 domande, a cui se ne potranno aggiungere numerose ancora, visto l’aggravamento della situazione complessiva del settore manifatturiero bergamasco.Anche in questo caso è necessario - per Cgil, Cisl e Uil - un preciso intervento politico, in modo che la Regione possa dare la copertura finanziaria a tutte le domande, perché l’alternativa nelle piccole imprese è solo il licenziamento.LE CIFRE NEI VARI SETTORI
SETTOREDipendentiLavoratori coinvolti
Tessili e abbigliamento4.2052.697
Metalmeccanica6.5844.217
Commercio e terziario324250
Cartai e cartotecnici789369
Chimici e gomma plastica1.303840
Legno-manufatti e lapidei661404
TUTTI I DATI AZIENDA PER AZIENDA E COMUNE PER COMUNE (PDF)(21/11/2008)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags