Giovedì 28 Aprile 2005

Da giugno Volareweb torna in pista A Linate e senza il Leone di San Marco

Dopo lo stop dei voli iniziato lo scorso 20 novembre, Volareweb tornerà in pista nel mese di giugno, con la reintegrazione di circa 140 dipendenti dei 1.400 rimasti senza lavoro. la compagnia aerea opererà però non più su Orio al Serio, ma su Milano Linate, con 12 voli giornalieri da e per l’aeroporto milanese: collegheranno il capoluogo alle città di Bari, Brindisi, Catania e Napoli. Volareweb proporrà una tariffa unica di 40 euro (escluse le tasse aeroportuali e le spese amministrative, attiva fino al 30 giugno) e non sarà più una compagnia low cost, pur continuando a mantenere il suo status di webairline, prenotabile cioè via web, tramite il call center telefonico oppure tramite tutte le agenzie di viaggio accreditate al servizio. I clienti in possesso di una prenotazione non usufruita ed effettuata prima del 19 novembre, data dell’ultimo volo, avranno una riduzione del 50% sul prezzo del biglietto di viaggio (20 euro anziché 40).

Un’altra novità riguarda il loro sugli aeroplani: non ci sarà più quello originale, il leone di san Marco. Sarà cancellato, dunque, il passato di compagnia nata da un pool di imprenditori del nord-est, proponendosi come compagnia di collegamento tra la Lombardia e il sud d’Italia. Il primo volo, in programma, sarà quello tra Linate e Bari l’1 giugno alle ore 6.40. Riserbo assoluto, per il momento, sul futuro bergamasco.

(28/04/2005)

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags