Giovedì 16 Settembre 2004

Dalmine-Tenaris: al via la centrale elettrica

Via libera alla centrale elettrica richiesta dalla Dalmine Tenaris. Il responsabile del settore Ambiente della Provincia di Bergamo ha firmato quest’oggi l’atto che permetterà all’azienda bergamasca di realizzare nella sua struttura il nuovo impianto. La centrale elettrica sarà costruita ex novo e sarà a turbo gas con , quindi, un funzionamento a metano e una potenza da 120 megawatt orari. La centrale servirà a soddisfare il bisogno energetico dell’acciaieria e rispetterà tutti i pareri preventivi emersi lo scorso luglio durante la Conferenza servizi che ha visto riuniti Asl, Arpa e Comune di Dalmine oltre a tenere in considerazione le note emesse dal Ministero dell’Ambiente e delle Attività produttive. Con la realizzazione della centrale elettrica, il Ministero ha richiesto infatti la riduzione delle emissioni dei forni di produzione che scaricano nell’aria un’alta percentuale di ossido di azoto.

(16/09/2004)

fa.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags