Domenica 19 Agosto 2007

Due consorzi alla «guerra» del Branzi

La «guerra del Branzi»: il tradizionale formaggio bergamasco è diventato oggetto di una singolare sfida tra due Consorzi di tutela: ciascuno rivendica per sé il diritto alla Dop, Denominazione d’origine protetta. I due contendenti sono, da una parte, il «Consorzio tutela formaggio Branzi» esistente dal 2005 per iniziativa di 5 produttori che vantano l’80% della produzione del formaggio tipico e, dall’altra, il «Consorzio dei produttori del formaggio Branzi» su iniziativa della Latteria Sociale di Branzi (una settantina circa gli aderenti).Ciascuno dei due consorzi ha già inoltrato o sta inoltrando domanda per il riconoscimento della Dop alla Regione Lombardia, al ministero delle POlitiche agricole e alla Ue.

(19/08/2007)

a.campoleoni

© riproduzione riservata