Lunedì 01 Marzo 2004

E’ ufficiale: Gandalf è fallita

Dopo le voci circolate nelle ultime settimane, ora è ufficiale: Gandalf è fallita. La compagnia aerea di stanza a Orio al Serio, da tempo in grave crisi finanziaria, ha presentato l’istanza di fallimento contestualmente ai suoi fornitori e ai dipendenti. La pratica - si tratta del fallimento n° 3 del 2004 nella città emiliana - è stata presentata sabato scorso alla Cancelleria fallimentare del Tribunale di Parma, città che ospita la sede della società.

Il tribunale ha nominato in qualità di giudice delegato il dott. Roberto Piscopo e curatore il dott. Marco Ziliotti. L’udienza di verifica dei crediti è fissata per il 28 aprile alle 10.30.

La decisione è maturata dopo l’abbandono delle trattative da parte di tutti i potenziali investitori e di coloro che avevano manifestato l’intenzione di prendere in affitto l’azienda. L’ultimo «no» in ordine di tempo è arrivato dal fondo americano Marks Dna, istituzione finora esterna al mondo aeronautico.

Era l’estrema possibilità di salvataggio che avrebbe potuto rendere meno gravosa la posizione dei creditori della società. I circa 130 dipendenti della compagnia hanno ricevuto un paio di giorni fa il 20% del salario di gennaio: la loro posizione ora è ancora più critica.

(01/03/2004)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags