Venerdì 26 Dicembre 2003

Fedeltà al lavoro, anche sette «benemeriti»

Seconda giornata di consegna dei «Premi della fedeltà al lavoro e del progresso economico», assegnati per il 43 esimo anno dalla Camera di Commercio. In tutto 208 premiati (altri 200 avevano ricevuto diploma e medaglia nei giorni scorsi), che confermano come l’iniziativa della Camera di Commercio continui a essere gradita.

Il momento centrale si è avuto con la premiazione dei sette «benemeriti», che si sono particolarmente distinti nei vari settori: il florovivaista Franco Locatelli per l’agricoltura, l’industriale Pierino Galizzi (settore guarnizioni), il dirigente commerciale Angelo Acquati (azienda Franco Chiesa), il manager della ristorazione Ivar Foglieni, l’artista-artigiano Antonino Rando, don Chino Pezzoli per le sue numerose attività socio-assistenziali, il poeta e scrittore Umberto Zanetti per la letteratura e la cultura.

Prima di loro hanno ricevuto medaglia e diploma di anzianità 131 lavoratori dei vari settori che hanno superato i 33 anni di servizio (28 se donna) nella stessa azienda.

(26/12/03)

m.ferrari

© riproduzione riservata

Tags