Venerdì 17 Dicembre 2004

Fedeltà al lavoro, si consegnano i premi del 2004

Sono sei i «benemeriti» che riceveranno domani mattina - sabato, alle 10,30 - i premi Fedeltà al lavoro della Camera di commercio di Bergamo. Il riconoscimento per l’anno 2004 verrà consegnato alla Fiera Nuova nell’ambito della cerimonia di premiazione della 44ª edizione del concorso. La giunta camerale, su proposta dell’apposito Comitato, aveva deliberato di conferire il riconoscimento a Maddalena Tiraboschi (agricoltura), Luigi Pedrini (industria), Riccardo Martinelli (commercio), Alessandro Allegretti (arte), Giuseppe Remuzzi (ricerca scientifica), Gianluigi Trovesi (cultura).

Ecco le schede dei premiati

Maddalena Tiraboschi - Titolare dell’azienda Agricola Cascina Ruffini di Tiraboschi e Manzoni di Cassano d’Adda, ha sviluppato iniziative che gestiscono la fattoria ispirandosi al concetto della multifunzionalità. Tra gli altri incarichi, è presidente della sezione della Coldiretti di Canonica d’Adda e consigliere dell’Associazione Provinciale Allevatori.

Luigi Pedrini - Fondatore e presidente della Pedrini Spa di Carobbio degli Angeli, Luigi Pedrini ha curato la crescita di quello che in quarant’anni è diventato un importante gruppo specializzato nella produzione di macchinari per il taglio del marmo, con 170 dipendenti, e che comprende anche la Novamech di Calcinate, la Megamek di Erbusco e lo stabilimento di verniciatura a San Paolo d’Argon.

Riccardo Martinelli - Presidente della Vinicola Martinelli snc di Fiorano al Serio, Riccardo Martinelli ha proseguito con passione una tradizione vinicola che risale alla seconda metà dell’800. Alla guida dell’azienda dal 1975 in un contesto di gestione familiare (con lui sono impegnati anche i tre fratelli Giovanni, Bruno ed Enrico) ha aperto ai mercati internazionali il commercio vinicolo dell’azienda.

Alessandro Allegretti - Pittore e restauratore di opere d’arte, il Maestro Alessandro Allegretti si è distinto per le opere realizzate e per gli interventi di salvaguardia effettuate su capolavori del nostro patrimonio artistico. Tra gli ultimi interventi i restauri delle pale di G. Battista Moroni, del Giudizio universale e dell’Adorazione dei Magi nella chiesa parrocchiale di Gorlago e la recente commissione di tre pale d’altare per la Chiesa di S. Antonio in Valtesse.

Giuseppe Remuzzi - Laureato in Medicina e Chirurgia a Pavia nel 1974, Giuseppe Remuzzi è il direttore del Dipartimento pubblico privato (Ospedali Riuniti-Negri Bergamo) di Medicina Specialistica e dei Trapianti. Numerose le sue attività di ricerca in campo scientifico: in particolare, molti gli studi per evitare il rigetto nel trapianto. .

Gianluigi Trovesi - Clarinettista, sassofonista e compositore, Trovesi è un musicista che ha contribuito concretamente all’affermarsi del concetto di «jazz europeo» ispirato alla tradizione americana senza esserne una pedissequa imitazione.

(17/12/2004)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags