Fusione Banco Popolare-Bpm Atteso in settimana il sì della Bce

Fusione Banco Popolare-Bpm
Atteso in settimana il sì della Bce

È attesa entro questa settimana l’autorizzazione della Bce alla fusione tra il Banco Popolare e la Bpm. Giovedì 8 settembre infatti si riunirà il consiglio direttivo della Bce che dovrebbe ratificare il via libera del supervisory board.

Lo confermano fonti finanziarie dopo le anticipazioni del Messaggero. Lunedì prossimo si riunirà il consiglio di gestione della banca milanese per convocare l’assemblea straordinaria che dovrà deliberare sulla fusione e sulla trasformazione in spa. Analogamente dovrebbe riunirsi il cda del Banco Popolare. Le assemblee delle due banche dovrebbero tenersi sabato 15 o sabato 22 ottobre. In Borsa Bpm cede l’1,95% e il Banco Popolare lo 0,09%, in linea con la debolezza che caratterizza tutto il comparto bancario.


© RIPRODUZIONE RISERVATA