I cantieri Riva tornano in Borsa

I cantieri Riva tornano in Borsa

E’ in fase di completamento in questo inizio d’autunno ed entrerà in funzione nei prossimi mesi, la seconda delle due linee produttive volute da Riva SpA (leader nella costruzione di imbarcazioni di lusso) all’interno di piano di potenziamento del polo produttivo di Sarnico avviato nel 2007. Si tratta di un secondo lotto lavori di riqualificazione di un’area già esistente, di circa 1200 metri quadri che sarà dedicata a nuove produzioni future e sulle quali per momento l’azienda con oltre 300 dipendenti, controllata dal 2000 dal Gruppo Ferretti, preferisce mantenere il riservo. Proprio in queste settimane, per il Gruppo romagnolo presieduto da Norberto Ferretti e specializzato nella produzione di yacht di lusso, potrebbe arrivare dalla Consob l’attesa autorizzazione alla quotazione a Piazza Affari. Si tratta di un ritorno dopo l’uscita dal listino del 2003 e che potrebbe avvenire su due piazze: Milano e Londra anche se l’eventuale via libera da parte dell’autorità competente non necessariamente porterà ad un rientro a breve termine. (12/09/2008)

© RIPRODUZIONE RISERVATA