Giovedì 27 Settembre 2007

Il gruppo Polynt raddoppia le stime di crescita

Il gruppo Polynt ha registrato nel primo semestre 2007 un fatturato consolidato di 291 milioni, che risulta in crescita del 14,8 per cento rispetto a quanto fatto segnare nello steso periodo del 2006. In sensibile aumento sono risultati anche i dati gestionali che nel primo semestre tanto che l’ebitda (margine operativo lordo) ha segnato un incremento del 30,3% attestandosi a 34,1 milioni e l’ebit (margine operativo netto) è salito del 40,7% a 23,1 milioni.

Un miglioramento, quello messo a segno dai risultati operativi, che - come spiegano dal gruppo al termine del consiglio di amministrazione presieduto da Stefano Meloni - è legato alla crescita dei volumi di vendita e al miglior mix dei prodotti venduti.
Nel primo semestre 2007 l’utile netto consolidato si è attestato a 11,8 milioni di euro, segnando una crescita del 50,7 per cento rispetto allo stesso periodo del 2006.
Alla luce dei buoni risultati registrati nel corso della prima metà dell’anno, il management del Gruppo Polynt ha quindi rivisto al rialzo le previsioni stimando un margine operativo lordo per l’intero 2007 in crescita tra il 25% ed il 30% rispetto al 2006: una stima che, in pratica, raddoppia le prime indicazioni che erano emerse e che davano un incremento a fine 2007 pari al 15 per cento.

(27/09/2007)

r.clemente

© riproduzione riservata