Mercoledì 04 Novembre 2009

Imprese artigiane bergamasche
Al via la Settimana per l'energia

È già partito il conto alla rovescia all’Associazione Artigiani di Bergamo per l’avvio della prima edizione della Settimana per l’Energia, un evento unico, di importanza nazionale, realizzato a favore delle imprese artigiane e dell’economia bergamasca nel suo complesso, grazie all’impegno di tutta l’Organizzazione e alla partecipazione di Istituzioni ed esperti autorevoli.

Dal 9 al 16 novembre, in diverse location sul territorio provinciale, dalla sede centrale di Bergamo a Dalmine, da Bagnatica a Grumello del Monte, da Treviglio a Romano di Lombardia, sono in programma sette giorni di eventi, congressi, seminari, workshop sul tema del risparmio energetico e delle fonti rinnovabili con l’obiettivo di promuovere la sostenibilità ambientale, diffondere la cultura del consumo responsabile, approfondire gli aspetti tecnici e normativi della green economy, creare occasioni d’aggregazione e riqualificazione delle imprese attraverso la promozione dei nuovi servizi dedicati Motore dei lavori l’Energia come opportunità di risparmio e sostenibilità ambientale, di sviluppo e riconversione per le imprese artigiane di tutti i settori e occasione per progetti di largo respiro in favore del territorio che coinvolgano enti pubblici e organizzazioni di categoria, allargando lo sguardo su una dimensione europea.

La manifestazione si aprirà lunedì 9 novembre con un convegno di ampio respiro dal titolo «Le grandi riforme di Governo e Regione per l’energia, la competitività e lo sviluppo» al quale interverranno rappresentanti del Governo, della Regione Lombardia, della Provincia, del Comune e dell’Università di Bergamo, oltre al presidente nazionale di Confartigianato, Giorgio Guerrini, e al responsabile del centro studi di Confartigianato Enrico Quintavalle. Di seguito, dalla sera stessa del lunedì e per ogni giornata della manifestazione, un susseguirsi di incontri, convegni e corsi su temi d’attualità quali: l’installazione e l’utilizzo delle fonti energetiche rinnovabili, dal fotovoltaico alla geotermia, la domotica, i finanziamenti e le agevolazioni esistenti in materia di risparmio energetico; la mobilità sostenibile per il settore trasporti, le novità che investono e riguardano le imprese che operano attorno al settore casa, come la trasmittanza termica e la casa passiva; le opportunità di risparmio garantite alle imprese dall’adesione al CEnPI (Consorzio Energia Piccole Imprese di Confartigianato); la posizione dell’Europa nella sfida del Protocollo di Kyoto, fino alle novità peri servizi alla persona e le aziende grafiche. Uno degli appuntamenti focali della settimana si svolgerà venerdì 13 novembre: un confronto tra imprenditori e Amministrazione Pubblica locale per esaminare, alla presenza di esponenti della Commissione europea, le politiche di Bruxelles sullo sviluppo sostenibile. Nel corso dell’incontro si cercherà di rispondere alla domanda su come utilizzare le opportunità offerte dall’Europa per centrare l’obiettivo del «tre volte 20 per il 2020», ovvero risparmiare il 20% di energia, ridurre del 20% le emissioni di CO2 e portare al 20% la quota delle energie rinnovabili.

Giornate dense di appuntamenti ad hoc dedicate alle diverse categorie artigiane, alle specifiche opportunità e alle innovazioni tecnologiche di settore Con questa importante manifestazione, da ripetersi annualmente, l’Associazione Artigiani intende confermare il proprio ruolo di punto di riferimento per le imprese artigiane e interlocutore speciale delle Amministrazioni del territorio, fungendo da fulcro per consolidare una rete di contatti e di attività con i partner istituzionali e per accompagnare le imprese dentro e oltre le nuove sfide eco-energetiche.

I servizi dedicati all’Energia - In occasione degli eventi saranno presentati i nuovi servizi per le imprese in materia energetica, come: lo Sportello energia, pensato per fornire consulenza specializzata sulle tematiche legate all’energia, al risparmio energetico e alla certificazione energetica degli edifici e sulle agevolazioni offerte da bandi, finanziamenti e convenzioni,
le opportunità di risparmio sulle bollette elettriche offerte dall’adesione al CEnPI che, per chi e associato all’Associazione Artigiani, e completamente gratuita e permette di usufruire delle migliori condizioni economico/contrattuali offerte dal mercato, con un risparmio sul costo dell’energia ottenibile grazie alla contrattazione di massa che Confartigianato è in grado di concludere;
l’accompagnamento al credito per investimenti in tema di risparmio energetico supportato dal nostro ufficio Crediti,
la formazione tecnica realizzata dall’ufficio Formazione dell’Associazione Artigiani, in collaborazione con la facoltà di Ingegneria dell’Università di Bergamo, con una serie di corsi specifici rivolti agli imprenditori delle Aree Costruzioni e Impiantistica, in particolare ai serramentisti, agli elettricisti e agli idraulici, ma anche a tutti coloro che sono interessati ad approfondire le proprie competenze e i risvolti pratici in materia di efficienza energetica degli edifici e di fonti d’energia rinnovabili.

Le mostre - Ci sarà spazio anche per l’arte: natura e tematiche energetiche come fonti di ispirazione artistica. Per tutta la Settimana per l’Energia, a corredo degli eventi, sarà infatti esposta nella Sala Agazzi di via Torretta 12 una serie di opere realizzate da Luigimaurizio Assolari, noto pittore bergamasco iscritto da anni all’Associazione Artigiani. Il Gruppo Orafi dell’Associazione Artigiani allestirà a sua volta uno spazio espositivo nell’area conferenze della sede di Bergamo La mostra ospiterà una quindicina di pezzi unici in argento, che saranno successivamente donati ai relatori dei convegni, realizzati dagli orafi Francesca Bertoncini, Gianantonio Colnago, Alberto Colombo, Andreina Facchinetti, Alfredo Gambirasio, Piergiorgio Gatti, Learco Moioli, Mauro Moioli, Gianluigi Moretti, Massimo Moretti, Danilo Mori, Ivan Morotti, Ivo Pedrinì, Stefano Pellicioli, Angelo Peracchi, Iginio Ventura e Alessandro Zanga.

a.ceresoli

© riproduzione riservata