Lunedì 24 Marzo 2008

Indesit, forte crescita dell’utile

Fatturato a 3.438 milioni di euro (+ 5,8% rispetto ai 3.249 milioni del 2006), utile netto a 105 milioni (+ 38% rispetto ai 76 milioni del 2006). Sono questi i dati principali del bilancio 2007 del gruppo Indesit Company (che nella nostra provincia ha uno stabilimento a Brembate Sopra). Il consiglio di amministrazione, presieduto da Vittorio Merloni, proporrà all’assemblea del 30 aprile la distribuzione di un dividendo di 0,509 euro per azione ordinaria, con stacco della cedola il 19 maggio e pagamento il 22 maggio 2008 (0,385 l’anno precedente).
I risultati consolidati relativi al 2007 comprendono, oltre al fatturato di 3.437 milioni, un margine operativo lordo consolidato Ebitda prima degli oneri non ricorrenti pari a 360,8 milioni di euro (+5,5%, 341,9 milioni l’anno precedente). L’incidenza sul fatturato è 10,5%. L’Ebitda è pari a 333,4 milioni di euro (+10%, 303,0 milioni l’anno precedente). L’incidenza sul fatturato è del 9,7% (9,3%).
Il margine operativo netto prima degli oneri non ricorrenti è di 219,7 milioni di euro (+10,3%, 199,1 milioni nel 2006). L’incidenza sul fatturato è del 6,4% (6,1%). L’Ebit è di 192,2 milioni di euro (+20,0% rispetto al 2006). L’incidenza sul fatturato è del 5,6% (4,9%). L’indebitamento finanziario netto è di 331 milioni (423,6 milioni l’anno passato). Rispetto al 31 dicembre 2006 l’indebitamento finanziario netto si è ridotto di 92,5 milioni.

(24/03/2008)

r.clemente

© riproduzione riservata