Lunedì 15 Dicembre 2008

La crisi travolge anche la Pigna: chiuderà la divisione Cartiera

Il vento di crisi colpisce anche la Cartiera Paolo Pigna: l’azienda ha annunciato ufficialmente che aprirà le procedure per la chiusura della divisione Cartiera - nella quale lavorano 133 persone - entro fine gennaio 2009. La notizia è stata confermata oggi durante l’incontro in Confindustria della delegazione sindacale composta dalle segreterie provinciali Fistel-Slc-Uilcom e dalla Rsu della Pigna, con il presidente della società Giorgio Jannone, accompagnato dalla direzione aziendale.Nel corso dell’incontro sono state esposte le condizioni generali, economico-finanziarie dell’intera società e nello specifico delle divisioni produttive: cartiera, cartotecnica, spirali e buste.La Pigna ha messo in evidenza le perdite della divisione cartiera, oltre alla questione del futuro sito produttivo, dei rapporti con le banche ed del contratto con la centrale.I sindacati hanno sottolineato come sia indispensabile concordare da subito un percorso che preveda le soluzioni per la salvaguardia dei posti di lavoro, utilizzando tutti gli strumenti utili e necessari per conseguire questo obiettivo.«Ciò e possibile - scrivono - con un confronto esplicito, trasparente, costruttivo e continuativo tra le parti a partire da oggi e per tutto il tempo che sarà necessario, escludendo forzature unilaterali e dannose alla gestione della vertenza. Sarà necessario inoltre il coinvolgimento istituzionale e di tutti i soggetti interessati, per affrontare sul territorio il futuro della storica Pigna e la sua collocazione logistica, oltre che le prospettive per i posti di lavoro e il suo sviluppo industriale sulle produzioni che la stessa proprietà a dichiarato importanti e renumerative».Già per il 29 dicembre è stato fissato un incontro tra le parti, sempre nella sede di Confindustria, per entrare nel merito della delicata situazione a partire dagli impegni industriali futuri e degli strumenti da utilizzare per la gestione dei problemi occupazionali.La delegazione sindacale ha convocato l’assemblea generale per mercoledì 17 dicembre alle 14: saranno esposti nel dettaglio tutti gli argomenti emersi nell’incontro di oggi.(15/12/2008)

r.clemente

© riproduzione riservata