Venerdì 18 Ottobre 2002

Legge Tremonti, Strona: probabileestensione agli investimenti pubblicitari

La legge Tremonti potrebbe essere estesa anche agli investimenti pubblicitari. Lo rivela il presidente dell’Unicom (Unione Nazionale delle Imprese di Comunicazione), Lorenzo Strona, sulla base dell’orientamento favorevole che potrebbe essere assunto nei prossimi giorni dal ministero dell’Economia in tema di defiscalizzazione degli investimenti in comunicazione.
Strona, che è stato il primo a formulare la proposta che gli investimenti in comunicazione potessero accedere ai benefici della legge Tremonti, si dichiara soddisfatto per la possibile realizzazione dell’ipotesi: «Non solo e non tanto perché un provvedimento di questa natura potrà dare un pò di ossigeno ad un settore che sta vivendo una congiuntura difficile, ma soprattutto perché questo dispositivo potrebbe contribuire al necessario processo di modernizzazione culturale del sistema delle imprese, che manifesta tuttora una preoccupante condizione di arretratezza in materia. Un provvedimento di questo tipo, che non ha nulla di assistenzialistico, costituirebbe di fatto una riforma di tipo strutturale, in grado di modificare, aggiornandola ed attualizzandola, la cultura della comunicazione presso le imprese italiane».

u.negrini

© riproduzione riservata

Tags