Martedì 16 Gennaio 2007

Legler, sciopero di 8 ore a Ponte San Pietro

Sciopero alla Legler di Ponte San Pietro. Mentre non si allenta sull’azienda la morsa della crisi, i 484 lavoratori dello stabilimento di Ponte San Pietro, stanchi di promesse e di scenari poi puntualmente disattesi, hanno deciso di incrociare le braccia: oggi si fermano per 8 ore, chiedendo (anche attraverso un presidio) «chiarezza circa il nostro futuro». La situazione del gruppo, sempre in bilico per il pesante passivo accumulato, necessita di una delibera di Sfirs, la società finanziaria della Regione Sardegna, che rileverebbe almeno parte dei crediti contratti con Legler, regalando un po’ di ossigeno alle esauste casse aziendali. Debiti che l’amministratore delegato Giuseppe Cipolla quantifica «non in 51, ma in 43 milioni di euro».

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags