Venerdì 11 Gennaio 2008

Manifestazione dei metalmeccanici
Bloccata la A4 Milano-Bergamo-Brescia

Con un’adesione dell’80% e oltre 40 mila lavoratori in piazza, secondo i sindacati, lo sciopero dei metalmeccanici in Lombardia ha provocato disagi alla circolazione a causa dei blocchi stradali spontanei per protestare contro il mancato rinnovo del contratto di lavoro, scaduto da sette mesi. La protesta, secondo Fim, Fiom e Uilm, si è articolata in 20 manifestazioni nei principali centri della regione, con cortei che hanno anche bloccato le autostrade a Dalmine (Bergamo, 4 mila persone), Arese (Milano, 4 mila persone) e Gallarate (Varese, 5 mila persone). Autostrada bloccata anche a Legnano (Milano, 2.000 persone) e a Brescia, dove oltre 6 mila lavoratori hanno liberato la sede autostradale poco dopo mezzogiorno. Blocchi stradali hanno creato disagi anche a Merate (Lecco) lungo la statale per Sondrio, mentre a Monza 1.000 lavoratori hanno manifestato davanti alla sede degli industriali, insieme a 500 colleghi a Mantova e 300 a Lodi. A Cremona, invece, i
metalmeccanici hanno manifestato in piazza, incontrando poi sindaci dei comuni della provincia e prefetto.
(11/01/2008)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags