Nuovo Cavaliere del Lavoro Mattarella nomina Silvio Albini

Nuovo Cavaliere del Lavoro
Mattarella nomina Silvio Albini

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha nominato 25 Cavalieri del Lavoro. Tra questi l’imprenditore bergamasco Silvio Albini e il veronese Francesco Saviotti, amministratore delegato del Banco Popolare.

Silvio Albini, classe 1956 è presidente e amministratore delegato del Gruppo Albini. L’azienda, fondata nel 1876, è guidata oggi dalla quinta generazione della famiglia. Produce tessuti per camiceria con quattro brand, in grado di soddisfare tutti gli stili, dallo sportivo a quello più classico. Nel ’92 il gruppo acquisisce due storici marchi inglesi, Thomas Mason e David & John Anderson, che ne rafforzano il profilo internazionale. Oggi gli otto stabilimenti tecnologicamente all’avanguardia, di cui tre all’estero, garantiscono una produzione di alta qualità con oltre 20 mila varianti di tessuto. Fattura 130 milioni di euro, con una quota di export del 70% in 80 Paesi e oltre 1.300 dipendenti.

Silvio Albini

Silvio Albini
(Foto by Massimo Sestini)

Pier Francesco Saviotti classe 1942, è amministratore delegato del Banco Popolare. La sua carriera bancaria inizia nel 1962 presso la Banca Commerciale Italiana, ove ha maturato un’esperienza professionale culminata nel 1998 con la nomina ad Amministratore Delegato. Nel 2000 costituisce il fondo lussemburghese di private equity Equinox e due anni dopo è Direttore Generale di Banca Intesa SpA. Nel 2008 viene chiamato a guidare il Banco Popolare, nato l’anno prima dalla fusione tra la Banca Popolare di Verona e Novara e la Banca Popolare Italiana. Con 2.000 sportelli, 16.300 dipendenti e oltre 200 mila soci, il Banco Popolare è uno dei principali gruppi bancari italiani, con uno storico forte radicamento in Veneto, Lombardia, Piemonte, Liguria, Toscana ed Emilia-Romagna.

Pier Francesco Saviotti

Pier Francesco Saviotti

Ecco gli altri Cavalieri del Lavoro: Michele Alessi Anghini, Paola Artioli, Sonia Bonfiglioli, Aldo Braca, Enrico Colavita, Stefano Dolcetta Capuzzo, Domenico Favuzzi, Fabrizio Freda, Vito Fusillo, Fabio Gallia, Alessandro Mauro Massimo Goppion, Enrico Loccioni, Claudio Luti. Luigi Luzzati, Vainer Marchesini, Sebastiano Messina, Pier Luigi Moretta, Giuseppe Natale, Lorenzo Pinzauti, Lorenzo Sassoli de’ Bianchi, Inge Schoental Feltrinelli, Luca Tomassini, Pierluigi Zappacosta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA