Martedì 09 Dicembre 2003

Opere pubbliche dalla Cassa Depositi e Prestiti arrivano 15 milioni di euro in Bergamasca

La Cassa Depositi e Prestiti ha comunicato i finanziamenti spettanti alle varie province della Lombardia. Alla Bergamasca vanno 14.842.000 di euro suddivisi per 22 comuni. Con quelli deliberati oggi, i mutui concessi nel 2003 in Italia ammontano a 13.105 milioni di euro, di cui 7.814 agli enti locali.

Vediamo nel dettaglio le cifre erogate in provincia, comune per comune, e tra parentesi le voci a cui vanno i finanziamenti (naturalmente in euro):

Amministrazione provinciale (asilo nido 136.000, opere di viabilità 4.272.000, strade provinciali 145.000, ponte provinciale 454.000);

Almé (strade comunali 370.000);

Bergamo (parco verde pubblico 400.000),

Bonate Sopra (centro sociale polifunzionale 200.000);

Castelli Calepio (rete fognaria 95.000, parco e verde pubblico 185.000);

Castione della Presolana (acquedotto 277.000);

Costa di Serina (strade comunali 86.000);

Costa Volpino (immobile comunale 297.000, ponte comunale 120.000);

Dalmine (biblioteca 800.000, strade comunali 1.150.000, parcheggio 256.000, rete fognaria 145.000);

Foppolo (impianti sportivi 310.000);

Grassobbio (immobile uso pubblico 1.900.000);

Grumello del Monte (strade comunali 961.000);

Lovere (impianto di illuminazione 108, immobile comunale 96.000);

Mapello (cimitero 200.000);

Oltre il Colle (incarichi professionali 120.000);

Osio Sotto (immobile comunale 160.000, cimitero 315.000);

Ranzanico (impianto smaltimento rifiuti 110.000);

Suisio (impianto smaltimento rifiuti 200.000);

Torre Boldone (opere di viabilità comunali 102.000);

Villongo (biblioteca 674.000);

Castione della Presolana (acquedotto 28.000);

Lovere (immobile comunale 160.000);

Vigolo (opere di viabilità comunali 10.000).

(09/12/03)

m.ferrari

© riproduzione riservata

Tags