Venerdì 30 Maggio 2003

Pezzotta non fa sconti alla Cgil

Per il segretario generale della Cisl, Savino Pezzotta ha ribadito che restano aperte le questioni «di orientamento, strategie, di azione sindacale che ci hanno diviso in quest’ultimo anno e mezzo».

Alla domanda se la Cgil ha parteggiato per uno schieramento politico, Pezzotta ha spiegato che «basta vedere le modalità in cui sono avvenute alcune cose. L’interpretazione dell’autonomia è diversa dalla mia». Rispondendo alla domanda se la Cgil ha cambiato atteggiamento con l’arrivo alla segreteria di Guglielmo Epifani rispetto al predecessore Sergio Cofferati, il segretario generale della Cisl ha detto che «nel sistema bipolare la personalizzazione sembra abbia preso un pò tutti. Il problema non sono Cofferati o Epifani ma il confronto fra linee politiche strategiche sindacali diverse che i dirigenti interpretano».

(30/05/03)

m.ferrari

© riproduzione riservata

Tags