Mercoledì 21 Settembre 2005

Popolare Bergamo: utile oltre i 100 milioni

La Banca Popolare di Bergamo (Gruppo Bpu) ha chiuso il primo semestre dell’anno con un utile netto in crescita a 104,5 milioni di euro (+4,3% rispetto allo scorso anno), un margine d’interesse a 272,4 milioni di euro, in linea con il dato del 2004, e un margine di intermediazione a 423 milioni (+2,5%). Positivo, si legge in una nota, l’andamento delle commissioni nette a 142,2 milioni di euro (+7%), mentre l’utile dell’operatività corrente si è attestato a 182,8 milioni di euro. In crescita la raccolta totale da clientela a 40,6 miliardi di euro, così come la raccolta indiretta a 22,2 miliardi di euro, rispettivamente +2% e +6% rispetto al primo gennaio 2005. E’ stimato infine in 10 milioni di euro l’impatto negativo degli Ias sul patrimonio netto, che al primo gennaio 2005 risultava pari a 1,45 miliardi di euro. (21/09/2005)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags