Record dell’export bergamasco
Crescono anche le importazioni

Record dell’export bergamasco Crescono anche le importazioni

Oltre 8 miliardi e mezzo di esportazioni, in crescita quasi dell’11% rispetto all’anno scorso. Sono questi i numeri che descrivono l’andamento record che le imprese bergamasche hanno messo a segno nei primi nove mesi del 2006. Secondo le rilevazioni dell’Istat, tra gennaio e settembre scorsi le vendite oltre confine dei prodotti realizzati dalle aziende orobiche hanno raggiunto un livello mai toccato nella storia economica locale.

Un traguardo, quello degli 8.517 milioni di euro di vendite all’estero, che rappresenta un trampolino di lancio importante in vista degli ultimi tre mesi dell’anno: visto l’andamento record dei primi tre trimestri, sicuramente il 2006 segnerà negli annali dell’economia bergamasca un nuovo record assoluto dopo quello che fu segnato nel 2005 quando, superando per la prima volta il tetto dei 10 miliardi di valore, ci si attestò a 10 miliardi e 294 milioni di euro.

Crescono allo stesso modo, anzi diu più, le importazioni: gli acquisti bergamaschi dai Paesi stranieri sono addirittura superiori di un terzo rispetto alle vendite. I dati: +13,02% tra gennaio e settembre, toccando i 5,95 miliardi in valore. E a fine anno è probabile anche per questa voce un nuovo record storico.

(20/12/2006)

© RIPRODUZIONE RISERVATA