Start up di Clusone tra le più innovative L’Europa la finanzia con 2,5 milioni

Start up di Clusone tra le più innovative
L’Europa la finanzia con 2,5 milioni

La Aeris group holding fra le 57 aziende finanziate dalla commissione europea.

C’è anche la Aeris group holding Srl di Clusone , oltre alle Tensive Srl di Milano fra le 57 piccole e medie imprese europee selezionate dalla Commissione Ue per supportare le loro ricerche grazie a un finanziamento totale di 94,25 milioni di euro. Lo ha annunciato l’esecutivo comunitario, specificando che si tratta di fondi provenienti da Horizon 2020 nel quadro del progetto pilota «Consiglio europeo dell’innovazione», lanciato nel 2017 per supportare i migliori imprenditori e scienziati europei nel portare sul mercato le loro idee innovative.

Nello specifico, la Aeris Group Holding riceverà finanziamenti per sviluppare un sistema di umidificazione più efficiente ed ecologico da applicare nel settore del tessile. La startup biomedicale Tensive, invece, sarà sovvenzionata dall’Ue per produrre soluzioni innovative di chirurgia ricostruttiva per donne sopravvissute a tumori al seno. Le aziende riceveranno fino a 2,5 milioni di euro (fino a 5 per quelle che operano nel campo della salute) e potranno anche ottenere consulenza gratuita e accedere ai servizi di «accelerazione» del business messi a disposizione dalla Commissione Ue. (Ansa)

© RIPRODUZIONE RISERVATA