Martedì 25 Novembre 2008

Tastex, raggiunto l’accordo su mobilità e cassa integrazione

Monitoraggio crisi: confronto Confindustria - sindacati Durante un incontro in Regione tra sindacato e azienda, è stato raggiunto l’accordo alla Tastex su mobilità e cassa integrazione per i dipendenti. L’accordo prevede l’impegno da parte dell’azienda a chiedere la cassa integrazione dal primo gennaio 2009 per un anno e per tutti i dipendenti dell’azienda di Bergamo. Contemporaneamente la Tastex avvierà le pratiche per la mobilità, su base volontaria, e verranno avviati percorsi di riqualificazione a cura della Provincia.L’accordo raggiunto in Regione verrà esaminato e votato dai lavoratori della Tastex durante un’assemblea fissata per oggi pomeriggio alle 16,30.(25/11/2008)

a.campoleoni

© riproduzione riservata