Mercoledì 14 Aprile 2004

Una trentina gli espositori bergamaschi

Sono una trentina gli espositori bergamaschi al Salone internazionale del Mobile che ha aperto alla Fiera di Milano e chiuderà lunedì 19. Una rassegna che, al suo interno, comprende aree di esposizione dedicate a settori particolari come le cucine o i mobili d’ufficio e che prevede diverse manifestazioni collaterali nel capoluogo lombardo.

Una delle più curiose è il chiosco ideato per un nuova pizza a forma di cono di gelato (il «konopizza», per l’appunto), che è stato realizzato dall’architetto Marco Piva in collaborazione con un’azienda bergamasca, la Gmc, Giovanni Monzio Compagnoni, azienda del mobile (ma non solo) di Treviglio.

Ecco l’elenco degli espositori bergamaschi alla rassegna milanese: Defendini Paolo di Castel Rozzone, Dolci Teodoro di Sant’Omobono Imagna, Fama-Fabbrica artigiana mobili d’arte di Treviglio, Giovanni Monzio Compagnoni di Treviglio, L’Art del Mobile di Grassobbio, Legarflex di Pontida, Le Ore di Marta Antonio C. di Caravaggio, Lm Manzoni di Sant’Omobono Imagna, Marconi Arte di Marconi Guglielmo di Treviglio, Mobili d’arte di Gorghelli Pietro C. di Treviglio, Monzio Compagnoni Carlo di Caravaggio, Monzio Compagnoni Franco di Treviglio, Morphos divisione della Acerbis International di Seriate, Old Europe di Gnocchi Angelo C. di Caravaggio, Pala Mobili in Stile di Castel Rozzone, Papetti e Centimerio C. di Treviglio, Resmini Pietro di Castel Rozzone, Resmobilant di Corda Carlo C. di Brignano Gera d’Adda, Rozzoni Cesarino C. di Castel Rozzone, Saer di Perazza S. C. di Calvenzano, Scotti Giovanni Mobili d’Arte di Treviglio, Valsecchi di Pontida, Veraflex di Cassotti Angelo di Curnasco di Treviolo.

Al Salone del Complemento d’arredo partecipano le aziende bergamasche Blum di Pradalunga, Emme Gallery di Treviglio, I Bronzi d’arte Renato Mascaro di Treviglio, Martinelli Ginetto di Casnigo, Tisca Italia di Lurano, Verno Art International Italia di Azzano San Paolo. Per il settore «Cucine» è presente Polaris di Pontida.

(14/4/2004)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags