Martedì 13 Maggio 2003

Verrà inaugurato tra pochi mesi a Bergamo un «hotel-cassaforte» dove custodire i materiali

Dopo il successo dei self storage (noti come gli hotel delle cose) di proprietà, Casaforte apre al franchising e tra pochi mesi verrà inaugurato il primo magazzino di stoccaggio a Bergamo. L’ idea del varesino Giovanni Luigi Carcano è ormai un fenomeno di costume: imprenditori o liberi professionisti affittano locali in cui custodire come in una cassaforte i più diversi materiali, dagli strumenti di precisione agli oggetti da collezione. A Bergamo il partner sarà la famiglia Acerbis, che opera nel settore sportivo: nascerà così la prima Casaforte in franchising.

Nei mesi scorsi ai Casaforte di Varese e Milano (il più grande d’ Europa) si sono via via aggiunti quelli di Roma , Padova, Lugano e Basilea (Svizzera), Foggia, che sono tutti di proprietà. «Noi però vogliamo continuare a crescere, quest’ anno puntiamo ad un fatturato di 5 milioni di euro - spiega Carcano - e così è nata l’ idea di trovare una soluzione nel franchising. Abbiamo incominciato a coinvolgere imprenditori che erano in possesso di stabili, magari in disuso. A Bergamo abbiamo trovato un partner nella famiglia Acerbis, che è nel settore dello sport, e presto lì nascerà la prima Casaforte in franchising. Noi forniamo assistenza e tecnologia sia nella fase di sistemazione e adeguamento degli stabili sia successivamente in quella di gestione del self storage. In cambio incassiamo delle royalties».

(13/05/03)

m.ferrari

© riproduzione riservata

Tags