La Guida Golosa
di Massobrio

La Guida Golosa di Massobrio

La ristorazione e la produzione agroalimentare della Bergamasca hanno il loro giusto risalto nella nuova edizione della «Guida CriticaGolosa alla Lombardia» (Comunica Edizioni, 17.50 euro) firmata dai giornalisti Paolo Massobrio e Marco Gatti.

Verrà presentata lunedì 8 novembre nell'ambito di «Golosaria», la rassegna di cultura e gusto che si tiene dal 6 all'8 novembre a Milano (Hotel e Convention Center Melià, via Masaccio, 19). Tutti i ristoranti recensiti sono stati visitati dallo staff di Papillon con prenotazione sotto falso nome e pagando il conto.

Il giudizio è espresso in «faccini», la raffigurazione dell'espressione che si dipinge in volto dopo la prova fatta. Il «faccino radioso» corrisponde al massimo dei voti, un 10 e lode, mentre la «corona» è la perfezione di tutti i piatti del menu provato.

In provincia di Bergamo sono tre le «corone radiose»: Antica Osteria dei Camelì a Ambivere; Da Vittorio a Brusaporto; Frosio ad Almè. Il «faccino radioso» in Bergamo e provincia è stato assegnato a quattro locali: Collina di Almenno San Bartolomeo; L'Osteria di Via Solata a Bergamo; Al Vigneto di Grumello del Monte; Posta a Sant'Omobono Imagna. Artigiano radioso dell'anno è l'Agriturismo I Videtti di Villongo.

Tra i ristoranti segnalati compare come new entry «Al Tram» di Sarnico. I riconoscimenti saranno consegnati, nell'ambito di Golosaria, lunedì 8 novembre, ore 15. Bergamo è protagonista all'Hotel Melià anche con i premi del Golosario, la guida alle cose buone firmata da Paolo Massobrio (domenica 7 novembre, ore 16).

Nella categoria «Le Panetterie» verrà premiato il Panificio Zucca di Casnigo, inventore della «Garibalda»; per «Le Pizzerie», Planet Pizza di Treviolo; tra i Top Hundred del vino spicca la cantina Biava di Scanzorosciate. «Continua l'affermazione della provincia di Bergamo, almeno dall'osservatorio della nostra guida - dicono Gatti e Massobrio - con più di una novità. Una di queste è il pane Garibalda, che ha visto la luce quest'anno ed è stato una concreta risposta al non spreco, tanto dibattuto». La Guida CriticaGolosa alla Lombardia è acquistabile anche online all'indirizzo www.clubpapillon.it.
Roberto Vitali

© RIPRODUZIONE RISERVATA