Martedì 10 Maggio 2011

Maxi ostriche
Si raddoppia

Dopo il successo delle tre serate di inizio maggio, all'Enoteca Zanini di via Borgo Santa Caterina 90/a a Bergamo, ancora tre giorni all'insegna delle «ostriche selvagge» di Marennes Oleron, esemplari unici di dimensioni eccezionali disponibili pochi giorni all'anno. Le nuove degustazioni sono previste per il 12, 13 e 14 maggio.

La regione di Marennes-Oléron è il più importante luogo di produzione di ostriche in Francia. Questa regione dispone di condizioni naturali ottimali per l'ostricoltura: le acque pure ed un grande bacino nell'ombra dell' Isola di Oléron che viene alimentato con sostanze nutritive dal susseguirsi delle maree. Questa combinazione produce delle ostriche particolarmente polpose.

La proposta del ristorante è per cominciare un gustoso pasto o semplicemente in accompagnamento ad un calice di bollicine come aperitivo. Per info e prenotazioni allo 035/225049 oppure www.enotecazanini.com

fa.tinaglia

© riproduzione riservata