Bugan Coffee Lab: il vero covo del caffè

Bugan Coffee Lab:
il vero covo del caffè

Un vero covo, o meglio, un laboratorio di degustazione e ricerca per tutti gli amanti della tazzina di caffè ai massimi livelli.

È aperto da pochi giorni a Bergamo, al 32 di via Quarenghi, il Bugan Coffee Lab, un locale a quattro facce che è insieme coffe shop, luogo di degustazione, scuola per appassionati e professionisti, piccola torrefazione. Idea e realizzazione sono di Maurizio Valli, 34 anni, un maniaco della perfezione nella tazzina di caffè, esperto come pochi, autorevole e autorizzato docente in materia, da sempre affascinato dai chicchi di caffè, dal loro profumo, dall’aroma inconfondibile e dalla piacevolezza al tatto, già titolare dal 2001 della caffetteria Buganvillea di via San Bernardino, sempre a Bergamo.

«Una passione – afferma - sbocciata sin da piccolo, quando mamma e papà andavano al lavoro la mattina presto e, non avendo tempo per prepararmi la colazione, mi lasciavano mille lire sul davanzale per andare al bar sotto casa a prendere un cappuccino con la brioche. Per me era il momento più bello di tutta la giornata, quello che ti dava la carica giusta. Queste piccole emozioni quotidiane mi fecero crescere dentro la passione verso il cappuccino e il mondo del caffè».

Il Bugan Coffee Lab

Il Bugan Coffee Lab

Il Bugan Coffee Lab è una torrefazione artigianale in miniatura (massimo due chili di caffè crudo per volta), piccola proprio perché non è come tutte le altre, che oltre a vendere caffè danno infiniti attrezzi in comodato d’uso o prestiti di denaro. «Il mio concept – afferma Maurizio - si limita solo ed esclusivamente a vendere oro nero a chi crede nella cultura e qualità del caffè. Nella sala di degustazione, professionisti e appassionati, possono assaggiare infinite monorigini di caffè fatte arrivare da mezzo mondo e imparare tecniche di estrazione innovative importate dal nord Europa. Nella scuola di caffetteria si svolgono corsi, personali o collettivi, anche in collaborazione con Cescot Bergamo. Qui si potrà acquistare tutto il materiale necessario per diventare un barista perfetto».

Nel coffee shop è presente un bancone riservato a queste nuove tecniche, dove i clienti, oltre a degustare espressi, potranno sbizzarrirsi a assaggiare «speciality coffee», piccole partite di caffè da tutto il mondo che qui vengono tostate, ridotte in polvere e servite. Si sta realizzando così il sogno di Valli: seguire tutta la filiera nelle sue varie fasi, dalla piantagione all’esportazione, al caffè crudo, alla torrefazione, all’estrazione in tazza dell’espresso. Inoltre, Valli ha realizzato capsule e cialde contenenti i suoi caffè, perfettamente compatibili con le comuni macchinette. Un’ottima idea per non rinunciare alla qualità nemmeno quando si gusta un caffè a casa.

«Il primo investimento che ho fatto nella mia vita – ricorda Valli - è stato comprarmi la macchina del caffè, poi ho investito in tanti corsi di formazione e perfezionamento. Ho frequentato la prestigiosa Scuola 9 Bar del maestro Andrea Lattuada, ho preso la patente di assaggiatore e di filosofia dell’arte del caffè con il più grande intenditore Edy Bieker e infiniti altri corsi ancora... Poi ho girato il mondo: Madrid, Stoccolma, Berlino, Praga,Barcellona, sino a realizzare il sogno della mia vita: recarmi in una piantagione di caffè a raccoglierlo con le mie mani, nel 2012 a Panama. Mi sono confrontato con il mondo indigeno vivendo dieci giorni indimenticabili, ho comprato caffè e l’ho importato in Italia e da lì ho iniziato ad acquistare chicchi crudi e tostarli in autonomia».

Maurizio Valli ha conquistato il quarto posto nel 2011 al Campionato italiano Baristi Caffetteria, riconoscimento che ha richiesto anni di preparazione. È inoltre insegnante autorizzato a diffondere la tecnica e la cultura del caffè, attraverso l’associazione più famosa al mondo nel settore, la Scae (Speciality Coffee Association of Europe), che offre un’incredibile opportunità di lavoro soprattutto a giovani che desiderano trasferirsi all’ estero.

Da qui la voglia di trasmettere questa grande passione e professionalità anche ad altri, per dare alla sua città la possibilità di degustare caffè di altissima qualità, preparati da mani sapienti. I corsi di formazione sono aperti a tutti, baristi e non baristi, con l’opportunità di seguire anche corsi individuali.

Info 035.317147, 347.8704719 o [email protected].


© RIPRODUZIONE RISERVATA