Conoscere il vino: nuovi percorsi formativi

Conoscere il vino:
nuovi percorsi formativi

Promuovere la cultura del vino e del bere consapevole. Questa la filosofia dei corsi Onav, Organizzazione nazionale assaggiatori vino.

Anche nel 2015 Onav proseguirà il proprio percorso per diffondere la cultura del vino e, soprattutto, sensibilizzare i più giovani al bere responsabile. Stanno per partire nuovi corsi per aspiranti assaggiatori, uno di secondo livello a Bergamo e uno di primo livello a Villa d’Adda. Le iscrizioni sono aperte.

Un percorso formativo, quello di assaggiatore Onav, che attrae sempre nuovi appassionati con una costante crescita di giovani e donne, come dimostrano i numeri: il 75% dei corsisti Onav è infatti under 35 e le presenze femminili si attestano al 45% degli iscritti totali.

Un bicchiere di vino rosso

Un bicchiere di vino rosso

La volontà di Onav è diffondere una conoscenza del vino che metta in risalto il valore culturale che questo prodotto rappresenta per il nostro Paese, anche fuori dai confini nazionali. Con il nuovo anno riprenderà alla grande anche in Bergamasca l’attività dell’Onav, che ha nella trevigliese Simonetta Carminati l’attivissima delegata regionale per la Lombardia oltre che per Bergamo e provincia. Il corso di secondo livello a Bergamo si svolgerà al Cristallo Palace Hotel di Bergamo. Avrà inizio giovedì 22 gennaio, ore 20,30, lezioni di solito il giovedì e il sabato, conclusione l’11 aprile 2015. Il corso di primo livello avrà inizio giovedì 26 febbraio, ore 21, nella Casa delle Associazioni, piazzale Avis-Aido, a Villa d’Adda.

I corsi sono rivolti a chi si avvicina per la prima volta al mondo del vino e anche a chi è già assaggiatore esperto ma desidera approfondire la preparazione. Quali requisiti deve avere un degustatore Onav? «Deve essere una persona dotata di grande passione per il vino unita a una buona dose di umiltà - spiega Simonetta Carminati - soprattutto deve essere psicologo. Il vino è frutto di una storia e di duro lavoro: farlo apprezzare è un nostro dovere e ci riusciamo solo se coinvolgiamo chi ci sta di fronte». Per informazioni e iscrizioni ai corsi, Simonetta Carminati 334.6782033 - [email protected].

La quota di partecipazione comprende 18 lezioni, il testo didattico, una valigetta con 6 bicchieri Iso da degustazione e l’iscrizione all’associazione per due anni. Al termine del corso, dopo un esame finale, viene rilasciata la “Patente di Assaggiatore” riconosciuta dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, che permette l’iscrizione nell’albo nazionale degli Assaggiatori. L’Onav è infatti un’associazione legalmente riconosciuta. Per ulteriori informazioni: [email protected]


© RIPRODUZIONE RISERVATA