In alto i boccali, c’è BeerGhem A San Pellegrino 100 birre

In alto i boccali, c’è BeerGhem
A San Pellegrino 100 birre

Undici le realtà presenti dal 1° al 4 giugno alla kermesse organizzata dal birrificio Via Priula

Arriva (anzi, ritorna) BeerGhem, l’appuntamento a San Pellegrino organizzato dal birrificio Via Priula, dedicato ai produttori del territorio e alla cultura brassicola. Quattro giorni in nome della birra, dal 1° al 4 giugno. In scena, pronti a spillare le loro delizie, 11 birrifici e un’offerta di 100 birre. Oltre ai quelli di Via Priula, ci sono Elav (Comun Nuovo), Lemine (Almenno San Salvatore), Del Lago (Sarnico), Della Ghironda (Brusaporto), Endorama (Grassobbio), Monangi (Dalmine), Otus (Seriate), Kaos (Grumello del Monte), Valcavallina (Endine Gaiano), e Adda (Brembate).

E non finisce qui: Pier Milesi, chef del ristorante Bigio, ogni giorno preparerà un menù per BeerGhem con gli allievi dell’Istituto alberghiero.

Non mancheranno poi degustazioni, un mercato, dibattiti, incontri, musica dal vivo e dj set.

© RIPRODUZIONE RISERVATA