Piatto di Campagna Amica 2016 Vince la Scuderia della Valle di Valsecca
Un momento della premiazione

Piatto di Campagna Amica 2016
Vince la Scuderia della Valle di Valsecca

Il capretto protagonista del concorso per gli agriturismi «Il piatto di Campagna Amica». L’agriturismo «Scuderia della Valle» di Valsecca vince l’edizione 2016 .

Il piatto «Tortelli di caprino al ragù di capretto» realizzato dall’agriturismo Scuderia della Valle di Valsecca ha vinto la quarta edizione de «Il piatto di Campagna Amica», il concorso gastronomico della cucina agrituristica promosso da Terranostra - Agriturismo di Campagna Amica e Coldiretti Bergamo presso l’Abf di Bergamo (Azienda Bergamasca di Formazione). Si è aggiudicato il premio per la miglior presentazione il «Capretto orobico Slow food con polenta di mais antico orobico» dell’agriturismo Ferdy di Lenna mentre al «Capretto al forno con patate, polenta e ciodei come ona olta» dell’agriturismo Cascina Lama di Clusone è andato il riconoscimento per la territorialità delle materie prime utilizzate.

Il piatto «Capra e fagioli» proposto dall’agriturismo Luca West di Ponteranica è invece stato premiato per la delicatezza del gusto. Il verdetto è stato raggiunto in modo unanime da una giuria composta da chef e giornalisti, che ha valutato i vari piatti presentati in modo anonimo e coordinati dalla segretaria di Terranostra Bergamo Rossana Brembilla.

Il piatto vincitore

Il piatto vincitore

«Proponiamo questo concorso – spiega la presidente di Terranostra Bergamo Lucia Morali – perché vogliamo valorizzare la cucina legata alle tradizioni e alla cultura bergamasca incentrata soprattutto sui prodotti del territorio e al tempo stesso intendiamo stimolare le aziende agrituristiche a proporre una cucina sempre più curata e creativa, capace di fare sintesi tra modernità e tradizione per soddisfare le esigenze degli ospiti che sono sempre più attenti ai dettagli e alla cura con cui vengono proposti i menù». Il vincitore del concorso si è aggiudicato l’Agripentola d’oro di Campagna Amica offerta dall’azienda «Agnelli pentole» di Lallio. La premiazione si è tenuta nell’agriturismo «Le Baite» di Branzi, primo classificato nella scorsa edizione del concorso.

Le aziende agrituristiche che si sono cimentate nella preparazione del capretto sono state 8. Oltre ai vincitori, hanno preso parte alla gara: l’agriturismo Cascina Grande di Misano Gera D’Adda, l’agriturismo Le Baite di Branzi, l’agriturismo Al Robale di Almenno San Bartolomeo e l’agriturismo Casa Eden di S. Giovanni Bianco.


© RIPRODUZIONE RISERVATA