Alberto, Antonio e Daniela e quella felicità in bianco e nero

Alberto, Antonio e Daniela
e quella felicità in bianco e nero

L’ultimo selfie dei tre ragazzi trevigiani morti in A4 nelle prime ore di venerdì 29 gennaio.

Felici. Tanto felici da fare male nella bellezza dei loro 20 anni. A Milano dalla provincia trevigiana, per un concerto dei Foals. Una serata sicuramente bellissima: la musica, la gente, gli amici. Poi il tragico ritorno a casa, lo schianto dopo mezzora dalla partenza a Milano, tra Seriate e Grumello. Non stavano correndo, erano fermi sull’A4 per un rallentamento di un incidente precedente: un furgone si è schiantato sulla loro utilitaria e sulle loro vite.

il selfie delle vittime

il selfie delle vittime

Daniela e Antonio erano fratelli, Alberto un loro amico: l’ultima loro fotografia è in un bianco e nero struggente. Antonio regge lo smartphone, dietro Alberto sorride e Daniela (bellissima) salta. Sullo sfondo il Castello Sforzesco e la fontana. «Carichi per il concerto dei Foals... Dagheeee» si legge nel profilo Instagram di uno dei tre. Attimi di felicità prima di un concerto, della musica, dell’allegria. Poi verso casa, ed è finito tutto. E ora quella foto fa solo stare male.


© RIPRODUZIONE RISERVATA