Aperti nonostante i divieti anti Covid Nella Bergamasca 2 locali sanzionati

Aperti nonostante i divieti anti Covid
Nella Bergamasca 2 locali sanzionati

Controlli delle forze dell’ordine in provincia durante l’iniziativa «IoApro»: multe a Orio al Serio e Casnigo.

Due locali nella Bergamasca, uno a Orio al Serio e l’altro a Casnigo, sono stati sanzionati venerdì sera perché aperti nonostante i divieti imposti dalle misure per contrastare il coronavirus. Nella serata di venerdì 15 gennaio in occasione dell’iniziativa «#IOAPRO1501» promossa tramite i canali social a livello nazionale, le forze dell’ordine hanno effettuato controlli su tutto il territorio provinciale che hanno visto la partecipazione della Questura, dei carabinieri e della polizia locale. In particolare, alle 21, è stato effettuato un controllo in un ristorante di Orio al Serio che risultava aperto e con circa 30 avventori seduti ai tavoli. La Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura ha multato il titolare con una sanzione amministrativa in base all’articolo 4 del decreto legge 19/20. Tutti gli avventori sono stati identificati e allontanati dal locale: sono in corso le procedure per le relative contestazioni. Un altro locale è stato sanzionato dai carabinieri a Casnigo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA