Bagnatica, cane rubato dall’auto L’appello: «Aiutatemi a ritrovarlo»

Bagnatica, cane rubato dall’auto
L’appello: «Aiutatemi a ritrovarlo»

Ha lasciato il suo cane in macchina per una manciata di minuti: il tempo di entrare in un negozio per animali ed acquistare un giocattolo.

Al suo rientro in auto la brutta sorpresa: la piccola Easy – una cagnolina di sei mesi, meticcia – non c’era più. Qualcuno ha aperto il baule e l’ha portata via. È accaduto alle 10 di ieri mattina a Bagnatica, sul confine con Brusaporto. «Ha gli occhi azzurri e il pelo maculato, aveva una medaglietta al collo e il microchip – dice la proprietaria Carla Pasta, 37 anni, di Seriate –. Sembra un pastore australiano, ma è un incrocio. Eravamo andate a giocare con il frisbee in un campo, ma abbiamo perso il giocattolo e sono andata nel negozio per animali vicino casa per comprarne uno nuovo. Ho parcheggiato la mia auto davanti al negozio. Non ho portato con me Easy perché aveva le zampette sporche di terra (di ritorno dal campo) e per evitare che sporcasse il negozio, l’ho lasciata in auto. Al mio ritorno non c’era più. Incredibile, non riesco a capacitarmi di quello che è successo». Immediato l’allarme al negozio e al 112. La signora ha formalizzato la denuncia ai carabinieri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA