Cavalli arabi, a Zanica si riparte dal concorso internazionale

Cavalli arabi, a Zanica si riparte
dal concorso internazionale

È in pieno svolgimento presso il centro ippico «La Rosa Bianca» in via Crema 18 a Zanica l’ottava edizione del Concorso internazionale riservato ai cavalli purosangue arabi categoria B European Conference of Arab Horse Organizations (Ecaho).

È in pieno svolgimento presso il centro ippico «La Rosa Bianca» in via Crema 18 a Zanica l’ottava edizione del Concorso internazionale riservato ai cavalli purosangue arabi categoria B European Conference of Arab Horse Organizations (Ecaho). La competizione vede la partecipazione di un centinaio di esemplari (dai puledri agli stalloni, passando per femmine, fattrici e altre categorie di età diverse) di decine di proprietari, molti dei quali stranieri (in particolare della penisola araba). Il Concorso è stato fortemente voluto da Ente Fiera Promoberg per dare continuità ad un evento che è stato capace in pochi anni di diventare una delle tappe più importanti del circuito Ecaho e tra le poche manifestazioni equestri in programma quest’anno in Italia e in Europa.

Sul campo gara, già dalle prime fasi di qualificazione (che consentono l’ingresso alle attesissime finali in programma domenica 6 settembre), la giuria internazionale composta da Maria Annaratone Ferraroni, Eric Gear (Francia), Pekka Paakkonen (Svezia) e Anna Stojanowska (Polonia), ha avuto il suo bel daffare nel distribuire le votazioni, le quali hanno confermato l’alto livello qualitativo del concorso. La competizione si avvale della consulenza tecnica degli esperti e giudici Fausto Scanzi e Mario Fermi, dell’assistente di giuria Cristine Valette (Francia), della commissione disciplinare composta da Barbara Raso, Alberto Manerba e Manuel Zanchi.

Per ottemperare alle misure previste dalle normative anti Covid e tutelare la salute di tutti il concorso non è aperto al pubblico. I numerosi appassionati possono però seguire la competizione tramite le dirette di Arabian Essence, la televisione web che trasmette le più importanti esibizioni di cavalli arabi nel mondo, collegandosi al link: https://www.arabianessence.tv/events/purosangue-arabi-a-bergamo-2020/284/. Grazie al concorso e alle dirette online, Bergamo si proietta su scala internazionale.

Promoberg ringrazia per il fondamentale supporto la Camera di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura di Bergamo; gli sponsor e partner: Banco Bpm Credito Bergamasco, Ubi Banca, Regione Lombardia, Provincia e Comune di Bergamo, European Conference of Arab Horse Organizations (Ecaho), l’Associazione Nazionale Italiana Cavallo Arabo (Anica), l’Agenzia di Tutela della Salute (Ats) di Bergamo e il circolo ippico La Rosa Bianca che ha da subito dato la disponibilità per ospitare il Concorso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA