«Ci siete stati vicini dopo il terremoto» Il grazie di Torricella Sicura ad Azzano

«Ci siete stati vicini dopo il terremoto»
Il grazie di Torricella Sicura ad Azzano

Il Comune di Torricella Sicura, piccolo borgo abruzzese colpito dal terremoto del 2016 e del 2017, ringrazia Azzano per il sostegno offerto dal paese dell’hinterland bergamasco.

Nei giorni scorsi il sindaco di Torricella Sicura, Daniele Palumbi, ha infatti inviato una lettera ufficiale al vicesindaco Lucio De Luca per ringraziare la comunità azzanese per la vicinanza dimostrata nella difficile fase della gestione post-terremoto. «Il vostro pensiero e la vostra vicinanza mi riempiono di gioia e di speranza per un futuro di rinascita e di ricostruzione del nostro territorio, duramente colpito dagli eventi tellurici e dalle calamità naturali– si legge nella missiva– con dovuta gratitudine e con la speranza di poter in futuro ricambiare quanto ricevuto, intendo ringraziare il sindaco, l’amministrazione comunale e tutta la vostra comunità per quanto fatto e per la solidarietà e vicinanza dimostrate in questo periodo a un territorio duramente martoriato».


Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 26 aprile 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA