Coronavirus, Ryanair ha perso 185 milioni  Primo trimestre nero per la low cost

Coronavirus, Ryanair ha perso 185 milioni
Primo trimestre nero per la low cost

Nello stesso periodo 2019 era in utile per 243 milioni di euro: le conseguenze della pandemia sui conti della compagnia aerea irlandese.

La compagnia aerea a basso costo irlandese Ryanair ha chiuso il primo trimestre dell’anno fiscale 2020-2021 (al 20 giugno) con una perdita netta di 185 milioni di euro a causa dell’impatto della pandemia di coronavirus sul settore dei trasporti aerei. La società di Dublino - che a Orio al Serio ha uno dei suoi principali scali in Italia - aveva chiuso lo stesso periodo dell’anno precedente con un utile netto di 243 milioni di euro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA