Ranica, festa per la Lotteria Italia A Bergamo  vinti 5 milioni di euro

Ranica, festa per la Lotteria Italia
A Bergamo vinti 5 milioni di euro

La Befana più ricca è bergamasca: il biglietto venduto a Ranica Q 425840 è stato abbinato ai 5 milioni di euro. È caccia al vincitore. Su L’Eco di Bergamo del 7 gennaio tutte le notizie sulla vincita.

L’Agenzia delle dogane e dei monopoli ha comunicato le serie e i numeri dei primi cinque biglietti estratti di Prima categoria con i relativi abbinamenti che hanno portato a Ranica ben 5 milioni di euro.

PRIMA CATEGORIA e ABBINAMENTI
Q 425840 Ranica - 5 milioni
T 116627 Tarsia - 2 milioni e mezzo
R 053568 Milano - 1 milione e mezzo
C 045521 Livorno - 1 milione
N 337298 Milano - 500 mila euro

Sono 205 i biglietti vincenti della Lotteria Italia. A questi va aggiunta la massa premi finale di circa 16,8 milioni di euro relativa ai biglietti vincenti che saranno estratti nel corso di venerdì sera.Complessivamente, la Lotteria Italia 2016, quest’anno distribuisce premi per circa 29 milioni di euro. In questa edizione - ricorda l’Agenzia dei monopoli - sono stati venduti 8.805.040 biglietti per una raccolta complessiva di 44.025.200 euro. Ai rivenditori presso i quali sono stati acquistati i biglietti vincenti è stato riservato un premio complessivo di 75.500 euro.

Chi sarà tra i fortunati vincitori della Lotteria Italia dovrà presentare o inviare il biglietto vincente al seguente indirizzo:
Ufficio Premi di Lotterie Nazionali Srl – Viale del Campo Boario, 56/D – 00154 Roma
Come alternativa potrà presentare il biglietto presso uno sportello di Banca Intesa San Paolo, che a suo volta si occuperà di inviarlo all’Ufficio Premi Lotterie Nazionali. Allo sportello il vincitore dovrà fornire il proprio indirizzo e generalità specificando se preferisce il pagamento tramite assegno circolare oppure l’accredito su conto corrente postale o bancario.

Per presentare il biglietto vincente della Lotteria Italia si avrà tempo fino a 180 giorni dalla pubblicazione dei risultati sul sito dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

Su L’Eco di Bergamo del 7 gennaio tutte le informazioni sulla vittoria milionaria di Ranica


© RIPRODUZIONE RISERVATA