La patente rilasciata a Miami? Falsa
Dalmine, oltre 400 di multa per un 34enne

Mostra una patente internazionale, ma era falsa. Poi la decisione di mostrare quella del suo Paese di origine, il Marocco. Un 34enne è stato così multato con una sanzione di oltre 400 euro. L’uomo è stato denunciato per uso di patente di guida falsa, rilasciata da un immaginario organismo sovranazionale con sede negli Stati Uniti (North Miami - Florida).

La patente rilasciata a Miami? Falsa Dalmine, oltre 400 di multa per un 34enne

L’hanno fermato per un controllo a Dalmine e hanno scoperto che la sua patente internazionale era falsa. Un cittadino marocchino 34enne, residente a Stezzano, è stato fermato per un controllo da una pattuglia della polizia di Dalmine verso le 14.30 di giovedì in via Provinciale all’altezza del Velodromo, mentre era in marcia alla guida di un a Seat Ibiza in direzione di Milano. L’uomo è stato denunciato per uso di patente di guida falsa, rilasciata da un immaginario organismo sovranazionale con sede negli Stati Uniti (North Miami - Florida).

Il documento, che ad un primo esame degli agenti risultava palesemente falso, è stato sequestrato. Ma non è finita qui: il conducente, sul quale gravava l’accusa di guida senza patente, vistosi alle strette ha esibito agli agenti la propria vera patente di guida ( nazionale marocchina autentica ). Al termine degli accertamenti, è stato quindi sanzionato per violazione dell’art. 135 del Codice della Strada per non avere richiesto la conversione della patente di guida del suo paese nonostante fosse residente da più di un anno in Italia. Pesante la sanzione, pari a 409 euro, con ritiro immediato della patente di guida marocchina, che sarà trasmessa alla Prefettura di Bergamo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA