La Tangenziale Sud si sblocca I sindaci: «Teneteci informati»

La Tangenziale Sud si sblocca
I sindaci: «Teneteci informati»

Riunione tra sindaci sull’opera che è molto attesa in Valle Brembana. Il delegato provinciale Gandolfi: «In primavera lavori sulla Treviolo-Paladina». E Anas paga i progetti.

Nella prossima primavera dovrebbero iniziare i lavori della Treviolo-Paladina, con un costo di 44 milioni (il progetto esecutivo pare in dirittura d’arrivo): le opere dovrebbero terminare entro l’estate 2018. Per quanto riguarda il tratto Paladina (Sombreno)-Villa d’Almè (Ventolosa), Provincia e Anas dovrebbero invece entro fine anno firmare una convenzione attraverso la quale l’Anas garantisce i tre milioni di euro per il progetto, sbloccando anche qui l’avvio dei disegni. Per realizzare l’intera opera, poi, restano a disposizione 70 milioni (ma il costo effettivo dei lavori sarà probabilmente superiore: di qui l’ipotesi di suddividere l’opera in lotto funzionali).

Sono gli aggiornamenti comunicati da Pasquale Gandolfi, consigliere delegato alla Viabilità della Provincia, durante l’assemblea convocata dai sindaci Vittorio Milesi di San Pellegrino e Giuliano Ghisalberti di Zogno. Vi hanno partecipato sindaci o loro delegati dei Comuni delle Valli Imagna e Brembana e dell’hinterland, i consiglieri provinciali Demis Todeschini, Gianfranco Masper, Jonathan Lobati, il presidente della Comunità Montana Valle Brembana Alberto Mazzoleni, il direttore del centro studi di Confindustria Stefano Cofini, Bono Gervasoni, titolare dell’azienda meccanica Gervasoni di Valbrembilla e Giancarlo Viscardi, presidente del comitato per l’opera.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 11 dicembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA